Adidas conferma nuove Yeezy in arrivo, ma con nome diverso

Qual è il futuro di Yeezy? Dopo l’interruzione dei rapporti con Kanye West da parte di Adidas, confermata ufficialmente due settimane fa, in molti si sono domandati quali saranno le sorti delle scarpe Yeezy, nate dalla proficua collaborazione con il rapper a partire dal 2013. Il colosso tedesco dello sportswear ha recentemente confermato di voler continuare a vendere i prodotti realizzati durante la partnership “Yeezy”, ma cambiandone il nome e di conseguenza il marchio. Il direttore finanziario dell’azienda Harm Ohlmeyer – che sarà l’amministratore delegato nel momento in cui Kasper Rørsted lascerà l’azienda e l’ex CEO di Puma Bjørn Gulden interverrà ufficialmente – ha dichiarato che Adidas è in possesso di tutti i design e le colorazioni relative ai prodotti Adidas-Yeezy. Ha anche riferito che il marchio, nel 2023, prevede di risparmiare 300 milioni di euro in royalty e tasse per il marketing che sarebbero stati indirizzati a Ye e alla società Yeezy. Ohlmeyer ha confermato che i consumatori possono aspettarsi di vedere questi nuovi prodotti già nel 2023, ma senza i dettagli logo Yeezy.

Tags: 2022 , 2023 , Adidas , Fashion , Kanye west , moda , rapper , scarpe , sportswear , tendenza , Trend , White lives matter , Ye , Yeezy