Alessandro Michele sta lasciando Gucci?

Da ciò che emerge da alcune recenti informazioni sul magazine WWD, alcune “fonti sicure” avrebbero svelato che il direttore creativo Alessandro Michele starebbe lasciando la sua posizione all’interno del marchio di lusso Gucci. Secondo quanto esplicitato, il brand italiano dovrebbe uscire con una dichiarazione ufficiale entro poche ore, nella giornata odierna. Per il momento, né Gucci né Kering hanno rilasciato informazioni a riguardo.

La fonte anonima sostiene che ad Alessandro Michele, inizialmente, era stato chiesto di rinnovare il brand per rinvigorirlo, ma che il direttore non sia stato in grado di soddisfare i requisiti richiesti. Un’altra fonte dichiara invece che il CEO del gruppo Kering François-Henri Pinault stia cercando di portare il brand in un’altra direzione. 

A nominare Alessandro Michele come successore di Frida Giannini, fu il CEO Marco Bizzarri nel gennaio 2015. Le stesse fonti anonime sostengono che il rapporto con Bizzarri non sia più solido come allora, e che i segnali si sono già manifestati, considerando che Michele non è volato a Seoul per il fashion show. Alessandro Michele è all’interno della maison fiorentina dal 2002, prima come designer e in seguito alla direzione creativa. 

Tags: Alessandro Michele , Frida Giannini , Gucci , Kering , Marco Bizzarri