Dolce&Gabbana farà sfilare l’alta moda e l’alta gioielleria in Val d’Itria

In occasione dell’ormai decennale Grand Tour d’Italia, Dolce&Gabbana quest’anno porterà la sua collezione di alta moda in Val d’Itria, in Puglia. Il tour della maison italiana è stato inaugurato nel 2012, anno della presentazione della prima collezione haute couture a Taormina. I capolavori di alta sartoria di Dolce&Gabbana sfileranno sullo sfondo dell’altipiano murgese durante un evento esclusivo, dal 7 all’11 luglio.

Tra i luoghi scelti da Domenico Dolce e Stefano Gabbana ci sarà anche Alberobello. Alcuni giornali locali dichiarano invece che il quartiere generale della maison sarà Borgo Egnazia, location già bloccata per l’occasione – la stessa scelta l’estate scorsa da Madonna, per festeggiare il suo compleanno. Oltre al suggestivo paesaggio di trulli, tra i luoghi dell’evento potrebbe esserci anche Locorotondo, uno dei borghi più belli d’Italia che vanta di un’architettura singolare, ed un paesaggio circostante rigoglioso e ricco di vigneti. Le creazioni di alta moda di Dolce&Gabbana continuano ad incantare avvalendosi del palcoscenico delle location più raffinate d’Italia, dialogando con il prezioso patrimonio manifatturiero e artistico locale e la più autentica tradizione popolare. Dall’inizio del tour, Dolce&Gabbana ha portato l’haute couture in un viaggio sul suolo italiano, scegliendo luoghi emblematici come il lago di Como, Firenze e Agrigento.

Assieme alle creazioni di alta sartoria, in Val d’Itria il brand sfoggerà anche quelle di gioielleria. Dal 2008 infatti, Dolce&Gabbana ha creato un reparto di gemmologia localizzato nel distretto di Legnano, dove ancora oggi si realizza l’Alta Gioielleria della maison. Si tratta di un centro di gemmologia che si occupa di ricercare e selezionare alcuni pezzi unici per poi trasformarli in gioielli preziosi, dalla personalità unica.

Tags: moda , Fashion , Dolce&Gabbana , gioielleria