Andrea Iannone per il GP di Misano indossa un casco speciale lanciando un messaggio di rispetto universale

«Only one race, human race». Una frase per lanciare un messaggio forte in un’occasione importantissima. Andrea Iannone così ha voluto celebrare la tappa italiana del campionato di Superbike, di questo fine settimana a Misano, con delle parole scritte sul suo casco che si ispirano a “Io appartengo all’unica razza che conosco: la razza umana”, affermazione che il celebre fisico Albert Einstein pronunciò nel 1933 quando, per scappare alle persecuzioni razziali, arrivò negli Stati Uniti. Il pilota numero 29 è impegnato a bordo della sua Ducati Panigale V4-R da venerdì al Misano World Circuit per uno degli appuntamenti più attesi della stagione, e ha voluto lanciare un’iniziativa che non fosse fine a se stessa, ma che potesse far riflettere anche solo per un secondo.

Su Instagram, il pilota Ducati ha postato un reel in cui con la sua voce ha voluto spiegare l’idea del casco, partita da lui, condivisa poi con il designer e amico Andrea Adamo, per dare voce a un messaggio di pace, rispetto, uguaglianza e fratellanza globale oggi così necessario.
L’estetica e la grafica del casco Nolan X-804 sono firmate, appunto, dal designer Andrea Adamo e realizzate da Starline Designers. Al simbolo della pace si unisce il colore del “nudo universale”, cifra peculiare di ANDREĀDAMO, che esplode poi nelle tonalità dell’arcobaleno. «Misano per me è casa e volevo celebrare questa gara con un casco speciale. Ho pensato un po’ a cosa fare, qualcosa di fantasioso magari o divertente. Poi però mi sono detto che un’occasione come quella di una gara importante, seguita da tante persone, non potevo ridurla a qualcosa di leggero, divertente e basta. Per questo, anche se è solo un gesto simbolico, ho scelto di scrivere una frase sul casco che possa farci riflettere anche solo per un secondo. L’attualità che ci circonda, le immagini che ci arrivano tutti i giorni non vanno dimenticate», spiega il pilota.

«Il mio messaggio non cambierà le sorti di quanto sta accadendo, ma è il mio contributo, il mio pensiero, il mio augurio per il futuro. L’uguaglianza è un valore in cui credo fortemente e volevo ricordarlo qui», conclude Iannone nel video postato. Un gesto non scontato, con cui Iannone ha voluto fare la sua parte, in un periodo storico così complicato.

[📸 Davide Dilorenzo, courtesy of WordsForYou]

Tags: Andrea Iannone , Superbike , GP Misano