Angelina Jolie: secondo alcuni documenti, gli abusi fisici da parte di Brad Pitt sarebbero iniziati prima dell’incidente del 2016

Stando ad alcuni documenti legali recentemente ottenuti da “Page Six” e relativi ad Angelina Jolie, pare che «gli abusi fisici del suo ex marito Brad Pitt nei suoi confronti “sono iniziati ben prima” dell’incidente aereo del 2016 che ha portato alla richiesta di divorzio» da parte dell’attrice. Divorziati ufficialmente dal 2019, dopo essersi sposati nel 2014 e separati nel 2016, i due hanno rappresentato, nel corso degli anni, una delle coppie più amate di Hollywood.

Nelle ultime ore, però, sempre secondo quanto riportato, «il team legale dell’attrice di “Maleficent”» avrebbe «fatto affermazioni bomba nel tentativo di rilasciare comunicazioni che dimostrerebbero che la star di “Fight Club” si è rifiutata di permettere alla sua ex moglie di vendere la sua parte della loro azienda vinicola francese Chateau Miraval a meno che non avesse firmato una NDA “onerosa” ed “vasta”».

«Mentre la storia di abusi fisici di Pitt nei confronti della Jolie è iniziata ben prima del viaggio aereo della famiglia dalla Francia a Los Angeles nel settembre 2016, questo volo ha segnato la prima volta in cui ha rivolto i suoi abusi fisici anche ai bambini. La Jolie poi lo lasciò immediatamente» si legge infatti nei sopracitati documenti, stando al quale «la NDA che Pitt avrebbe proposto a Jolie coprirebbe la sua “cattiva condotta personale, correlata o meno a Miraval”, nel tentativo di impedirle di parlare del suo presunto abuso».

[📷 ABACA, BACKGRID/ IPA]

Tags: ANGELINA JOLIE , BRAD PITT