Balenciaga e Adidas: arriva la collab

“Il mondo è bello perchè è vario” ma lo sportswear, si sa, mette d’accordo tutti. Lo sanno bene anche i luxury brand che hanno iniziato a strizzare l’occhio ai marchi sportivi, inserendo nelle loro collezioni sneakers, abiti comfy, felpe e tute. Complici anche lockdown e pandemia, sono sempre di più le griffe che collaborano con i colossi del mondo dello sport. Dopo Gucci, infatti, ecco che arriva anche la tanto vociferata collab tra Balenciaga e Adidas. Ieri, in occasione dello show per la Resort 2023 Balenciaga, è stata infatti svelata la collezione disegnata da Demna Gvasalia, direttore creativo della maison francese.

Ventidue i look. Ci sono tutti i pezzi chiave Balenciaga, dalla triple S alla Speed ma anche gli intramontabili shorts, felpe e pantaloni dell’inconfondibile brand dalle tre strisce. E ancora leggings, minidress, top, puffer jacket e trench. Tutto, dall’invito della sfilata sotto forma di mazzetta di banconote, alla location, la Borsa di New York, puntava a sottolineare il rapporto tra moda e soldi. Il capitalismo ci tiene prigionieri fino a farci diventare macchine prive di volti e identità, ecco perché i modelli sfilano con maschere in latex e non hanno espressione. A distinguerli, restano solo i vestiti.

I prezzi partono da 150 € per i calzini in spugna fino ai 4200 € per il blouson in pelle con cappuccio. Alcuni pezzi della collezione Balenciaga x Adidas sono già disponibili sul sito balenciaga.com e si potranno acquistare per un periodo limitato. Se avete in wishlist qualche pezzo della collezione avrete tempo fino al 29 maggio, altra mossa per aumentare il desiderio e spingere gli acquisti. Come ha affermato lo stesso Gvasalia alla fine dello show: “Viviamo in un mondo terrificante e la moda lo riflette. La sfida più importante per un creativo è rendere desiderabile ciò che produce. Creare desideri. Ed è quello che la moda dovrebbe fare”.

Tags: Adidas , Balenciaga , Demna Gvasalia