Balenciaga si è tolto da Twitter

Balenciaga ha rimosso il suo account Twitter ed è il primo grande marchio di moda a lasciare la piattaforma social, in un’atmosfera di crescente tensione per l’acquisizione del sito da parte di Elon Musk. Alcune società tra cui General Motors e Dyson hanno già sospeso le campagne pubblicitarie, mentre moltissimi utenti (tra cui la top model Gigi Hadid) hanno abbandonato il social esprimendo preoccupazione sui piani di Musk riguardo ai licenziamenti di massa, il venire meno dei controlli sulla privacy e le spunte blu. A solo tre settimane dall’acquisizione da parte di Elon Musk, su Twitter la situazione sembra essere fuori controllo.

Balenciaga è il primo marchio di lusso a cancellare il suo account, con un profilo da circa un milione di follower. La scelta non è stata giustificata in alcun modo del gruppo Kering, ma è molto probabile che l’addio alla piattaforma sia collegato all’ingresso di Elon Musk, alle redini del social network. Twitter non è direttamente riconducibile alle tematiche del mondo fashion, ma nel corso degli ultimi anni l’attenzione degli utenti nei confronti del panorama della moda e del lusso è aumentato. Nel 2021, la moda si è aggiudicata la medaglia di bronzo per contenuti live più visti della piattaforma social, con oltre 400 milioni di visualizzazioni live su Twitter, contro i 150 milioni dell’anno precedente.

[Crediti foto: profilo Instagram @demnagram]

Tags: Balenciaga , Demna Gvasalia , Dyson , Elon Musk , Fashion , fashion marketing , moda , Twitter