Balenciaga Summer 24: tra famiglia ed amici, benvenuti nel “Demna World”

Ci sono sua madre Ella e suo marito; la sua ex professoressa Linda Loppa, il musicista BFRND, l’artista Eliza Douglas; ma anche l’amico della maison Krish Ghaj, l’attrice Renata Litvinova e alcuni dei modelli già presenti in passerella come Tommy Blue e Jay Pak; per la campagna Summer 24 di Balenciaga, Demna Gvasalia porta in scena i suoi vestiti, ma anche e soprattutto il suo mondo, le sue origini, la sua famiglia, i suoi amici, l’intera community di un brand storico e di un designer diventato icona, aldilà dei vestiti stessi.

La serie è stata scattata dalla fotografa ceca Jitka Hanzlová, famosa per il suo approccio artistico e per la sua continua ricerca sull’identità e il senso d’appartenenza dei soggetti delle sue fotografie. Tutti i protagonisti sono stati scattati su sfondi diversi, senza soluzione di continuità, con immagini in scala che suggeriscono ampi atri e “salle de bal” tipiche delle abitazioni di lusso d’altri tempi. Illusione o realtà? Il lusso conferito dagli sfondi bidimensionali, in contrasto con la tridimensionalità della persona in carne ed ossa, viene messo in discussione e definitivamente smantellato dai video, dove i backgrounds decadono completamente, mostrando il “dietro le quinte” dello studio, confermando che non tutto quel che vediamo è reale, non è tutt’oro quel che luccica.

In un mondo fittizio cos’è che rimane? I valori importanti come la famiglia, gli amici, gli affetti; questo sembra essere il messaggio che Demna vuole comunicare in questa campagna, dove la piattezza delle immagini architettoniche dello sfondo si giustappone anche alla vastità della collezione, che comprende ready-to-wear ibrido, capi sartoriali fluidi, abbigliamento casual aderente e accessori trompe l’oeil.

[📷 instagram: Balenciaga]

Tags: Balenciaga , Demna Gvasalia , Summer24