Beauty tips – Spazzolino edition

Whoopsee vi mostra alcune tecniche alternative per applicare il make-up. Browbrush, pennello o scovolino per il mascara, sono mille i modi in cui può essere utilizzato un comune spazzolino da denti.

La make-up artist Serena Polh in arte La Polh, ha accettato “la sfida” di Whoopsee: mostrarci tutti i trucchi per creare un maquillage perfetto e originale usando questo strumento a noi così familiare.

Browbrush

Lo spazzolino può essere un leale e valoroso sostituto per pettinare le sopracciglia e sistemarle al meglio. Basta accarezzarle da giù in sù con le setole, prima e dopo il make up al fine di rimuovere qualsiasi traccia di trucco superflua.

Correttore

La coda del nostro fedele spazzolino può essere usata per pigmentare la pelle e correggerne le imperfezioni. Successivamente basterà usare il dorso per stendere il prodotto sul viso e creare un effetto omogeneo al fine di far sparire qualsiasi imperfezione!

Blush

Finita la base è tempo di creare! Basta intingere le punte delle setole nel blush scelto e strofinarlo delicatamente sulle guance e poi via… un po’ di aiuto con le dita e il gioco è fatto!

Ombretto

Per creare uno sguardo seducente, vivace, spettacolare e originale l’ombretto è indispensabile e La Pol non si fa sfuggire l’occasione per rendere il suo spazzolino il pennello di un pittore! Gioca con la coda e il dorso per applicare l’ombretto e stenderlo sulla palpebra nel modo che più ama. Il risultato? Gli occhi sono come un’esplosione di colori!

Applicatore per ciglia e occhi

Lo spazzolino può essere usato anche come mascara: un po’ di prodotto sulle setole e via il movimento a zig zag tipico dell’applicatore che si è soliti usare. Come per magia: ciglia perfette! Stesso procedimento per le labbra ed ecco pronta per una serata da ricordare!

Tags: applicatore , blush , correttore , La Polh , Make Up , mascara , ombretto , rossetto , Serena Polh , spazzolino