Blitz di Ultima Generazione a Roma: hanno versato del carbone vegetale nella Fontana di Trevi

Gli attivisti di “Ultima Generazione” colpiscono ancora. Nel corso della giornata di oggi, domenica 21 maggio, 10 membri dell’organizzazione ambientalista hanno protestato a Roma direttamente nella Fontana di Trevi, trasformando l’acqua limpida di uno dei monumenti più amati al mondo in nera con del carbone vegetale. Ad accompagnare l’irruzione sono stati degli striscioni esposti, tra i fischi dei turisti accalcati in massa per guardare il monumento romano, con su scritto “Non paghiamo il fossile” e grida al suono di “Il nostro Paese sta morendo”, prima di essere portati via dalla fontana dalla Polizia Locale.

Sul profilo Instagram dell’organizzazione sono spuntati dei video della dimostrazione, con dei messaggi che spiegano ulteriormente il motivo dell’ennesima protesta effettuata sui combustibili fossili: «Azione in corso a Roma per chiedere lo stop dei sussidi pubblici ai combustibili fossili e portare attenzione sul collasso climatico a cui stiamo andando incontro», dicono nella story. Prima di continuare: «La scienza ci dice da decenni che i combustibili fossili sono tra le principali cause del collasso climatico cui stiamo andando incontro. Un governo, come quello italiano, che continua a investirvi i soldi dei cittadini provocando così morti e sofferenze, è criminale. Intanto in Emilia-Romagna oltre 36.000 persone sono sfollate, 14 hanno perso la vita e altre ancora sono disperse… Oltre 10 milioni di alberi da frutto sono danneggiati, i raccolti distrutti», dicono ancora.

Negli ultimi giorni lo scontro tra governo e “Ultima Generazione” si è inasprito. Il presidente del Senato, La Russa, infatti, aveva invitato gli esponenti dell’organizzazione ad andare «per almeno una settimana da volontari in Emilia-Romagna», in cambio della promessa di provare a ritirare la costituzione di parte civile del Senato nei loro confronti per aver lanciato vernice lavabile contro l’istituzione. Non si è fatta attendere la risposta di “Ultima Generazione” ad Adnkronos: «Siamo già in Emilia-Romagna a spalare il fango […] non stiamo cercando visibilità».

[📷 e 📹 Instagram: jxinnie, gorgabriela, dilettabellotti, zzzzana_]

Tags: Ultima Generazione , Roma , Fontana di Trevi