Botta e risposta tra Caterina Collovati e Aurora Ramazzotti


La giornalista Caterina Collovati ha attaccato Aurora che da tempo ha creato una “rubrichetta” attraverso cui risponde alle domande dei follower su argomenti quali l’amore e il sesso, con il fine di sfaldare simpaticamente e con leggerezza miti e tabù.

La Collovati ha commentato pubblicando un post su Instagram rivolto alla Ramazzotti: «Fin quando Aurora Ramazzotti ci spiegava quanto turbata la lasciassero i fischi degli sconosciuti per strada (cat calling) passi, fin quando ci ammorbava sull’importanza di accettarsi e mostrarsi con l’acne passi, fin quando quest’estate esibiva il suo lato B più del volto passi, ha l’età per farlo. Ma ora basta direi. La versione sessuologa spinta: no. E se la colpa delle difficoltà dei Millennials nel far sesso fosse proprio di queste maestre improvvisate? Suvvia Aurora lascia i temi cosi delicati ai sessuologi veri e torna a raccontarci degli allevamenti di alpaca come facevi dagli schermi di tv8 quest’inverno. Eri molto brava».

Dure parole dunque quella della Collovati alla quale Aurora ha replicato attraverso una instagram stories: «Cosa devo dire? Non sono d’accordo ma d’altronde non si può piacere a tutti. Forse l’unica cosa che mi sento di dire è che “la difficoltà dei millennials nel far sesso” (forse intendeva la Generazione Z? chi lo sa) sicuramente non deriva da chi, come me, tratta tematiche considerate tabù con ironia e leggerezza. Anzi, credo fortemente che normalizzare il dialogo in questo senso sia costruttivo a creare meno pudore e chiusura mentale attorno al sesso e alle sue mille retoriche errate. Che io poi lo so di esagerare. Ma ci piace così».

Tags: Aurora Ramazzotti , botta e risposta social , Caterina Collovati , millenials