Carlo Conti annuncia che nel prossimo Festival di Sanremo tornerà la divisione tra Big e Nuove Proposte

Questa mattina, giovedì 13 maggio 2024, il nuovo conduttore e direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo, Carlo Conti, è stato ospite della giornalista Giorgia Cardinaletti in occasione del Tg1 Mattina Estate per una delle prime interviste dall’annuncio del suo ritorno alla guida della kermesse. Una notizia metabolizzata immediatamente e vissuta con leggerezza, con le prime canzoni che cominciano ad arrivare in vista di un’altra edizione e l’attenzione alla creazione del regolamento.

Attualmente impegnato anche nella realizzazione del TIM Summer Hits, Carlo Conti si prepara quindi a un’estate (e non solo) piena di musica. Dopo aver infatti già condotto tre Festival, il presentatore afferma però che “sarebbe banale” chiamare con sé gli amici Leonardo Pieraccioni e Giorgio Panariello, di cui si è vociferato nelle scorse settimane. «Ho cercato di fare delle piccolissime modifiche» afferma Carlo Conti, dicendosi soddisfatto dell’attuale regolamento del Festival, ma annuncia che in vista del suo ritorno sul palco ci sarà nuovamente una divisione tra Big in gara e Nuove Proposte, che non faranno la stessa gara ma vi si aggiungeranno numericamente.

Avvertendo la forte responsabilità di direttore artistico poiché, dice, «la scelta delle canzoni è al centro, è la cosa più importante. Poi per il resto metti su un programma televisivo, per quanto importantissimo». La musica sta cambiando, constata Carlo Conti ripensando sia alle sue edizioni passate che ai fruitori attuali. E alla domanda della giornalista, “Esprimi un desiderio, chi vorresti avere [in veste di ospite sul palco dell’Ariston]?” Conti scherza ma non risponde lasciando in sospeso tale quesito, anticipando però di essere pronto ad avere meno canzoni in gara al fine di non terminare troppo tardi – verso l’una del mattino – le serate della kermesse lasciando poi spazio al Dopo Festival.

[📷 MDPhoto / IPA]

Tags: carlo conti , Festival di Sanremo , Sanremo 2025