Chris Rock: «Non ha intenzione di contattare Will Smith» dopo le scuse dell’attore

Dopo le scuse pubbliche di Will Smith rivolte a Chris Rock in merito allo schiaffo rifilato a quest’ultimo durante la notte degli Oscar, sembra che da parte del comico non arriverà per il momento alcun tipo di gesto: pare infatti che non abbia intenzione di ripristinare un rapporto di alcun tipo con l’attore.

Una fonte ha dichiarato a “ET Online”: «Chris Rock non ha intenzione di contattare Will Smith. Lui ha bisogno del perdono del pubblico, non di Chris».
Nelle sue scuse ufficiali, Will non ha risparmiato nessuno: si è scusato con Rock, con la famiglia, con gli invitati alla cerimonia degli Academy Awards e con la stessa Jada Pinkett Smith e i figli.

«Ero “annebbiato” in quel momento. Ho cercato di contattare Chris, ma lui non è pronto a parlare con me […] Perciò Chris, ti chiedo scusa. Il mio comportamento è stato inaccettabile e sono qui per quando sarai pronto a parlare. Voglio scusarmi con la mamma di Chris, ho visto una sua intervista. In quel momento non mi rendevo conto e non stavo pensando a quante persone stavo ferendo […] Ho passato gli ultimi tre mesi a ricordare e comprendere tutte le sfumature di quello che è accaduto in quel momento. Voglio dirvi che non c’è nessuna parte di me che crede che quello fosse il modo giusto di comportarsi in quell’occasione».

Tags: Chris Rock , scuse , Will Smith