Dior lancia Dior Skin Light, una maschera LED anti-age

Dior consolida la sua presenza nel mondo dello skincare e si unisce nuovamente a Lucibel, specialista francese della tecnologia LED, per una maschera anti-age presentata in anteprima alla spa Dior Cheval Blanc di Parigi. La partnership con Lucibel è iniziata nel luglio 2022 e stavolta porta alla luce Dior Skin Light, un oggetto di lusso dal look minimal e futuristico, con preziose funzioni anti-età.

Il dispositivo, creato da Olivier Lapidus, offre un’esperienza di bellezza con risultati ad alte prestazioni, ed è stata progettata per adattarsi ai contorni del viso. La sua tecnologia di foto-biomodulazione sfrutta la luce rossa per stimolare le cellule della pelle, con risultati veloci, ottimali e clinicamente testati – in soli 12 minuti. Stando a quanto riportato sul sito della maison francese, Dior Skin Light sarebbe efficace sin da subito: fin dalla prima seduta il rossore diminuisce, il colorito è più uniforme e la pelle acquisisce più luminosità. Per l’effetto anti-age ed un lavoro mirato sulle rughe, è necessario utilizzare la maschera per almeno tre mesi. Dior Skin Light è adatta a tutti i tipi di pelle e a tutte le tonalità. La maschera Dior Skin Light è disponibile sul sito della maison francese e in una selezione di SPA e boutique Dior a Parigi, Londra, Oslo e Ginevra al prezzo di 4.000 euro.

Oltre a Dior, sono molti i brand che puntano su dispositivi di bellezza tecnologici, cavalcando l’onda d’interesse sempre maggiore nei confronti dello skincare. L’anno scorso anche Clarins ha realizzato una maschera anti-age al prezzo di 970 euro, mirata a rigenerare i tessuti e le cellule della pelle del viso.

Crediti foto: dior.com

Tags: moda , Fashion , Beauty , Dior , skincare