Dior, l’autunno-inverno 2023/2024 ci riporta al New Look del ‘47

Ad aprire le danze della fashion week parigina c’è Dior, con la collezione autunno-inverno 2023/2024 disegnata da Maria Grazia Chiuri. In contrasto con una passerella invasa da sculture surreali, mosaici e fantasie oniriche della visual artist Joana Vasconcelos, Dior porta in scena una collezione che si apre con una serie di look netti, in bianco e nero, tra tailleur, longuette e camicie in cotone. La collezione di Dior guarda nostalgicamente al passato ispirandosi a muse senza tempo come Juliette Gréco, Catherine Dior e Édith Piaf, la cui celebre “Non, je ne regrette rien” chiude la sfilata. Anche i look rimandano ad epoche passate, in particolare agli esordi di Christian Dior, che si instaurò nel panorama della moda grazie al suo rivoluzionario New Look. Oggi, tra robe manteau smanicati, cappotti midi, guanti arricciati e abiti a clessidra, lo stile femminile ed aggraziato del fondatore della maison francese rivive grazie a Maria Grazia Chiuri.

Ad accompagnare le note intramontabili delle proposte più classiche, la collezione autunno-inverno 2023/2024 di Dior propone bomber corti verniciati, giacche aviator, cravatte e pettorine monospalla, per un twist metropolitano e contemporaneo che aggiunge dinamismo alla sfilata. I look si accompagnano a baschi, cloche e cappelli con visiera asimmetrica, mentre la borsa Lady Dior spicca nella sua versione oversize, portata a mano. La calzatura principale fa eco allo stile bon ton, con tacco basso, cinturino alla caviglia e calzettone. Spazio anche alle manipolazioni di tessuto, con drappi che rivestono le gonne longuette, mentre al finale la collezione comincia ad acquisire i colori e le sfumature del set, dal verde smeraldo al magenta, fino al blu di Persia. Le fantasie astratte si trasformano gradualmente in motivi animalier leopardati, aprendo la pista a tank top e cocktail dress tempestati di strass, lucenti come un cielo stellato. Dinamica, femminile e deliziosamente malinconica, la collezione donna autunno-inverno 2023/2024 è una macchina del tempo che ci riporta al 1947 e all’intuizione geniale di Christian Dior.

Ad aprire le danze della fashion week parigina c’è Dior, con la collezione autunno-inverno 2023/2024 di Maria Grazia Chiuri. In una sfilata in cui regna il New Look, gli ospiti sfoggiano look altrettanto raffinati. Chiara Ferragni ha indossato una lunga gonna con balze e spacco laterale, tank top semitrasparente, calze a rete e stivali alla cavallerizza. Charlize Theron ha sfoggiato un abito con gonna a frange e anfibi mentre Deva Cassel ha scelto un coat dress con stampa urbana in bianco e nero, e un paio di décolleté nere. Valentina Ferragni ha scelto un top in pizzo, shorts ricamati a vita alta, calze a rete e stivali Naughtily, mentre Jessica Aidi ha optato per la bralette in pizzo, chiodo in pelle bianca, lunga gonna ocra con spacco e anfibi con suola carroarmato. Antonia Gentry ha indossato una camicia bianca, blazer destrutturato e pantaloni culotte in pelle. Elegantissimi anche Lapo Elkann e la moglie, Joana Lemos Elkann. Gli ospiti hanno sfoggiato le varie versioni della borsa Lady Dior, dalla nuova 95.22 alle silhouette classiche.

Tags: Fashion , Fashion Week , Parigi , moda