Elon Musk annuncia: “Accordo con Twitter temporaneamente sospeso”

Piccolo incidente di percorso o nulla di cui preoccuparsi? Stiamo parlando del deal tra Elon Musk e il board di Twitter, ufficializzato il 25 aprile per un cifra vicina ai 44 miliardi di dollari. Nonostante l’accordo fosse cosa fatta, Elon Musk ha annunciato sul suo profilo Twitter che “l’accordo di Twitter è temporaneamente sospeso”. Il motivo sarebbe legato all’attesa “di dettagli a supporto del calcolo che gli account spam/falsi rappresentano effettivamente meno del 5% degli utenti”.

La notizia, come riportato da Bloomberg, avrebbe scatenato un effetto domino sui mercati, con risultati oscillanti riguardo le società in cui Elon Musk è coinvolto. Le azioni di Twitter infatti sono crollate dell’11% nel pre-market, immediatamente dopo il tweet di Musk, assorbendo lo stop come segnale negativo della trattativa, al contrario delle azioni di Tesla che invece sono salite del 4,9%. L’umore delle borse cambia a seconda dell’evoluzione dell’accordo ritenuto epocale, ma che, come temuto da molti investitori, potrebbe provocare un effetto domino rispetto all’impegno dell’uomo più ricco del mondo. L’acquisto di Twitter presupporrebbe, secondo molti, un allontanamento dalle sorti di Tesla.

Tags: Elon Musk , Tesla , Twitter