Fashion e Social media: i brand conoscono davvero il linguaggio di TikTok?

Per gli Stati Uniti è un social pericoloso e da eliminare il prima possibile, per tanti altri una vera e propria addiction; TikTok é senza dubbio il social media più gettonato degli ultimi anni e nel 2022 ha addirittura superato Google per il numero di visualizzazioni quotidiane. La reazione dei fashion brand? Ovviamente ci si sono gettati sopra come api sul miele.

Quello che però i marchi non si aspettavano erano le effettive difficoltà di approcciare alla piattaforma, non semplicemente pubblicando dei contenuti esteticamente piacevoli e impattanti – come è stato per Instagram anni or sono – ma comprendendone il linguaggio assolutamente unico. Ed ecco che molte delle certezze degli esperti di comunicazione del fashion system sono andate via via sgretolandosi: nessun feed curato o content glamour é capace di ottenere abbastanza visualizzazioni, per lo meno non quanto quelle generate da creators che mangiano cibi strani adottando la tecnica dell’ASMR, o quelli che mostrano a tutti i propri svuota spesa al Discount Market, per non parlare degli innumerevoli tutorial su fantomatiche performance danzanti e canore e contenuti apparentemente no sense.

TikTok parla una lingua che i brand di moda non conoscono e che li ha obbligati letteralmente a dover imparare, aprendosi ad un mindset completamente diverso e soprattutto libero di pregiudizi. Ma quali sono i marchi che sono riusciti bene o male ad approdare sul social più controverso e amato dalla Gen Z con dei risultati credibili?

Burberry é stato uno dei primi, attuando una collaborazione con l’account @sylvaniandrama per la promozione della sua Lola Bag nel 2022. Inutile dire che i video sono diventati virali in una notte. Poi nel marzo 2023, Loro Piana ha collaborato con l’alter ego di @GstaadGuy; il personaggio di Constance, che indossa polo, possiede uno yacht e gioca a golf, è stato un personaggio costruito ad arte per creare una serie di TikTok semiseri al claim di “Il cashmere Loro Piana è più prezioso dell’oro”.

Al momento Marc Jacobs è il massimo esperto di TikTok, avendo lanciato una serie di video virali, avvalendosi della collaborazione con creators come DJ Mandy, Noah Miller e Gina Lynn, ma anche cimentandosi lui stesso in una serie di video ironici, come quello della serenata insieme ad Harry Daniels, famoso per dedicare canzoni a personaggi famosi. Ma abbiamo anche Jacquemus, che ha pubblicato un video sottoforma di gaming in vista della prossima collaborazione con Nike, mentre Alexander Wang ha giocato letteralmente con i sosia delle celebs più famose, scovando creators che avessero sembianze simili a quelle di Taylor Swift e Kylie Jenner per la promozione della sua borsa Ricco Bag.

Chi sarà il prossimo?

[📷 M4OS Photos, Alamy / IPA]

Tags: Fashion , TikTok , Burberry , Jacquemus , Loro Piana , Alexander Wang