Fendi ritorna alle origini… Un trionfo di sobrietà!

Kim Jones e Silvia Venturini Fendi scelgono via Solari 35 per mettere in scena la collezione primavera-estate 2023 dedicata alla donna. Dopo lo show nella Grande Mela, la collezione femminile nella capitale della moda italiana si sviluppa in una serie di outfit composti e ricercati sui toni del ghiaccio e della sabbia, che affiancano tessuti morbidi e fluidi ad accenti verde menta. Morbidissimi pullover, ibridi tra pantaloni e tuniche in seta, abiti fluidi a colonna e delicate trasparenze si uniscono a proposte più composte come camicette dai colletti a punta, kimono fasciati in vita e giacche dalla silhouette squadrata, con tasche rigide.

Chiara Ferragni arriva allo show di Fendi nella capitale della moda italiana e sfoggia un lungo abito da sera nero brillante, gilet marrone morbido con tasche cargo e stivale rosso fuoco fino alla coscia, tono su tono sopra ai leggings. Al look magnetico e luminoso Chiara abbina la classica Fendi Baguette, nera e brillante, con chiusura a clutch. Sorridente e spontanea, l’imprenditrice cattura la scena – e i flash di tutti i fotografi – poco prima dell’inizio di una delle sfilate di punta più attese della fashion week milanese. E lo fa con un look dai contrasti inaspettati, a metà tra la sera e la quotidianità, che sposa tutta la carica creativa della maison romana.

Tra gli ospiti c’è anche Miriam Leone, che punta su un set bon ton color cipria, composto da gonna midi e crop top a collo alto, con borsa clutch con l’iconico logo stampato. Opposta la scelta di Anna Dello Russo, che arriva allo show in abito midi nero in nylon, cintura con maxi tasca pendente, stivale in pelle con fantasia cowboy e borsa a mano bianca. Kim Da-Mi sfoggia un look da scolaretta con scarpa pump e calzettone, giacca grigia geometrica e mini dress tono su tono. Giacca e tulle anche per Valentina Ferragni, che arriva allo show con un pantalone trasparente con rouche, borsa a mano color panna e décolleté nere. Mentre Shay Mitchell stupisce con un total look giallo, tasca trasparente in rete al centro della giacca, gonna midi impreziosita e borsa baguette. All’interno della location, una sfilata sobria che sa stupire con un pizzico di giocosità, per una collezione che incarna il minimalismo elegante degli anni ’90 con abiti con scollo all’americana e gonne midi, ma che si lascia andare anche a sfumature preppy e cut-out su top e cardigan, per abbracciare l’attualità.

La chiave della primavera-estate 2023 è l’impeccabile sartorialità che contraddistingue la casa di moda romana fin dal 1925. Le calzature – quasi tutte in gomma – sono rigorosamente chunky e space look, e arricchiscono gli outfit color sabbia con tonalità pastello e nuance vivaci, come il rosa e il verde. E dopo uno show newyorkese che abbraccia il massimalismo e i look super accessoriati, Fendi torna a godere di un’innata sobrietà che coinvolge il pubblico con fascino e delicatezza.

Di Silvia Zardini

Tags: anna dello russo , Chiara Ferragni , Fendi , Kim Da-Mi , Miriam Leone