Gelato, l’Italia è campione del mondo: battute Corea del Sud e Ungheria

Un altro grande traguardo che premia il nostro Paese. L’Italia è campione del mondo del gelato. È quello che è successo alla 45ª edizione di Sigep, a Rimini, da sabato 20 a lunedì 22 gennaio 2024, dove il gradino più alto del podio si è colorato di tricolore, durante la Gelato World Cup, giunto alla sua decima edizione. Erano 11 le nazioni da tutto il mondo – Argentina, Brasile, Cina, Corea del Sud, Germania, Italia, Messico, Perù, Singapore, Taipei Cinese e Ungheria – con ogni team partecipante composto da 4 concorrenti e da un team manager.

Come riporta Gambero Rosso, erano dieci le prove a tempo che le nazioni hanno dovuto affrontare: dall’abbinamento di due ingredienti estratti a sorte per creare il gelato “perfetto” alla creazione di una monoporzione, fino alla vaschetta decorata alla torta gelato. Due le giurie internazionali che hanno giudicato i concorrenti, una artistica e una tecnica, presieduta dall’italiano Giancarlo Timballo. I vincitori, che rappresentavano i nostri colori alla Gelato World Cup, erano Domenico Di Clemente, specializzato nelle sculture di ghiaccio, lo chef Filippo Valsecchi, il pastry chef Vincenzo Donnarumma, il gelatiere Rosario Nicodemo, oltre al team manager Davide Malizia. Dietro di loro, alla seconda e terza posizione la Corea del Sud e l’Ungheria. Per la prossima edizione della Gelato World Cup bisognerà aspettare il 2026, quando l’Italia proverà a difendere il titolo contro le altre nazioni “avversarie”.

[📸 P&P / MEGA]

Tags: Italia , campione del mondo , Gelato