George e Amal Clooney insieme a Londra alla premiere di “The Boys in the Boat”

In occasione della proiezione dell’ultimo film diretto da George Clooney “The Boys in the Boat”, l’attore e sua mogie Amal sono volati a Londra nella serata di ieri – domenica 3 dicembre 2023 – insieme alle star della pellicola, tra cui Callum Turner che veste i panni del giovane protagonista. Apparsi come sempre uniti e affiatati sul red carpet, George e Amal hanno anche condiviso l’ombrello per proteggersi dalla classica pioggia londinese.

«Quando abbiamo iniziato il casting, abbiamo chiamato i candidati e gli abbiamo chiesto “Sei una persona atletica? […] Devi essere onesto, perché se non lo sei, ti licenzieremo”. E tutti i ragazzi che abbiamo ricevuto hanno detto di essere atletici, e lo erano. Ci sono voluti circa tre mesi di allenamento», ha detto George Clooney durante la premiere, raccontando della preparazione atletica fatta agli attori da parte dell’ex allenatore di canottaggio olimpico Terry O’Neill: «Eravamo pronti per avere successo, fondamentalmente. Avevamo nutrizionisti e allenatori. Terry O’Neill, che ha vinto una medaglia d’oro ad Atlanta, ci ha allenato. È stata la cosa che si avvicinava di più al far parte di una squadra sportiva professionale».

Il film, la cui uscita nelle sale cinematografiche statunitensi è prevista per il 25 dicembre 2023, segue le vicende della squadra di canottaggio dell’Università di Washington nel 1936, anno in cui vinse la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Berlino, trattando anche le vicissitudini storiche degli anni della grande depressione in America. Oltre Callum Turner, che interpreta il protagonista Joe Rantz, il cast include anche Joel Edgerton, Sam Strike e Jack Mulhern.

[📸 PA Wire, PA Images / IPA] 

Tags: George Clooney , Amal Clooney , The Boys in the Boat