“Grand Theft Auto” 6: Un hacker ha rubato 90 video del videogioco in lavorazione

Un hacker ha rubato 90 video del nuovo e sesto capitolo di “Grand Theft Auto” – GTA – uno dei videogiochi più amati e attesi in assoluto da tempo sviluppati da “Rockstar Games”. La persona in questione, ancora non identificata, su “Telegram” ha anche dichiarato di essere in possesso del codice sorgente del gioco, e di volerlo vendere per 10.000 dollari.

I 90 video di GTA 6 sono stati diffusi online e a confermare il furto è stata proprio la “Rockstar Games” attraverso un lungo messaggio sui social.

«Di recente abbiamo subito un’intrusione nella rete in cui una terza parte non autorizzata ha avuto accesso e scaricato illegalmente informazioni riservate dai nostri sistemi, inclusi filmati di sviluppo iniziale per il prossimo Grand Theft Auto. Al momento, non prevediamo alcuna interruzione dei nostri servizi di gioco dal vivo né alcun effetto a lungo termine sullo sviluppo dei nostri progetti in corso. Siamo estremamente delusi di avere tutti i dettagli del nostro prossimo gioco condivisi con tutti voi in questo modo. Il nostro lavoro sul prossimo gioco di Grand Theft Auto continuerà come previsto e rimaniamo impegnati come sempre a offrire a voi, ai nostri giocatori, un’esperienza che superi davvero le vostre aspettative. Aggiorneremo di nuovo tutti presto e, ovviamente, vi presenteremo correttamente a questo prossimo gioco quando sarà pronto. Vogliamo ringraziare tutti per il loro continuo supporto in questa situazione».

Credits: rockstargames.com

Tags: Grand Theft Auto , GTA , GTA 6 , hacker