Gucci torna a sfilare in Italia e sceglie la Puglia

I motivi per cui il nostro viene chiamato “Bel Paese” è chiaro a tutto il mondo. Scorci, vicoli, bellezze architettoniche, chiese, mari, monti e viste mozzafiato non smettono mai di stupirci. Così, dopo Valentino e Dior, anche Gucci ha scelto l’Italia come location per la sua prossima sfilata. Non se ne conosce ancora il nome, ma la collezione disegnata da Alessandro Michele, direttore creativo della Maison, sfilerà il 16 maggio 2022 ad Andria, in Puglia, nell’incantevole scenario di Castel Del Monte, patrimonio mondiale dell’Unesco dal 1996. Costruito intorno al 1240 circa, e fortemente voluto da Federico II di Svevia, ha avuto nella storia un ruolo cruciale per la civiltà e le religioni mediterranee. Ha inoltre subito influenze architettoniche provenienti dal Nord Europa, dal mondo Islamico e dall’antichità classica.

Il filo che, in particolare negli ultimi anni, lega Gucci alla cultura, non è affatto invisibile, anzi, brilla, e il direttore creativo della casa di moda fiorentina ci tiene a sottolinearlo in ogni collezione. Quindi non solo lo storico castello ospiterà lo show, ma Gucci sosterrà il progetto di valorizzazione del sito storico, migliorandone l’esperienza di visita. “Dopo il lockdown la moda non sarà mai più la stessa” aveva affermato Alessandro Michele, che continua a restare fedele a quelle parole pronunciate nel momento più difficile della pandemia, e a destare stupore e meraviglia partendo dagli abiti, ma riuscendo a lasciare anche qualcosa che va oltre e ci spinge a guardare sempre un po’ più in là.

Tags: Andria , Castel Del Monte , Gucci