“Ha solo 19 anni”: i commenti su Millie Bobby Brown e Jake Bongiovi presto sposi

“Ma ha solo 19 anni”, “Tanto divorzierai a 25”, “Sei troppo piccola”. Sono solo alcuni dei commenti che alcuni utenti hanno voluto recapitare a Millie Bobby Brown, l’attrice divenuta celebre per il ruolo di Undici nella fortunata serie “Stranger Things”. Il motivo? Ieri ha annunciato di aver detto sì a quello potrebbe diventare suo marito in futuro, ovvero Jake Bongiovi, figlio della rockstar Jon Bon Jovi. E lo ha fatto con una dolcissima foto in cui i due sono abbracciati, accompagnata dalla citazione di un brano di Taylor Swift: «I’ve loved you three summers now, honey, I want ‘em all».

Non è bastata la dolcezza del momento e la menzione al brano “Lover” a zittire gli utenti più critici che non si sono sottratti dal far sapere al mondo intero e all’artista quanto sia sbagliata la sua scelta. A non andare giù ad alcuni di loro è l’età dell’attrice, fresca 19enne. La risposta? Di Millie nessuna, è giustamente immersa nella gioia di un momento del genere. Piuttosto dei suoi fan che l’hanno difesa a spada tratta, zittendo letteralmente tutti i brutti commenti sotto il post. Ma soprattutto ricordando come molti dei loro parenti si siano sposati in giovane età. D’altronde l’amore è amore, che tu abbia 19, 40 o 80 anni. E sicuramente, l’attrice avrà avuto i suoi buonissimi motivi per dichiararsi pronta a giurare amore eterno al suo futuro marito.

Secondo voi c’è un’età giusta per sposarsi?

[📸 Instagram: milliebobbybrown]

Tags: Jake Bongiovi , Matrimonio , Millie Bobby Brown