Harry non ha cantato l’inno nazionale “God save the King” durante il funerale

Due lunghi minuti di silenzio e poi l’inno nazionale “God save the King” hanno concluso la cerimonia funebre della Regina Elisabetta. Ad attirare l’attenzione è stato però Harry, il secondogenito di Re Carlo III che come lui, non sembra aver intonato l’inno come il resto della sua famiglia.

Sui social però, in molti hanno notato che Harry sembrava particolarmente provato dall’evento: non è un segreto infatti che il duca di Sussex era molto legato alla sovrana. C’è chi però sospetta potesse trattarsi di una presa di posizione nei confronti del padre, con il quale negli ultimi tempi le tensioni sono state elevate.

Si vocifera soprattutto di un recente litigio, riportato dal “The Sun” che sarebbe avvenuto tra il nuovo sovrano ed Harry e Meghan, dovuto alla scelta di Carlo III di privare i figli della coppia, Lillibet e Archie, del titolo di Altezza Reale.

Tags: Harry , inno