Harvey Weinstein risponde alle accuse di Angelina Jolie

Alcuni giorni fa Angelina Jolie, in un’intervista rilasciata a “The Guardian”, ha raccontato di alcuni episodi di litigio con Brad Pitt, causati dalla decisione dell’attore di lavorare con Harvey Weinstein.

Angelina non accettava l’idea che suo marito avesse intenzione di collaborare con un uomo che aveva tentato di aggredirla alla fine degli anni ‘90 (mentre lavoravano insieme ad un progetto cinematografico).
«È stato difficile per me quando Brad lo ha fatto. Abbiamo litigato per questo. Certo che mi faceva male».
Tuttavia alcune fonti vicine a Brad hanno dichiarato a “TMZ” che l’attore non ha mai collaborato con Weinstein “ma è stato semplicemente scelto per un film che in seguito è stato distribuito da TWC”.

In seguito alle dichiarazioni della Jolie, un assistente legale di Weinstein ha rilasciato una dichiarazione al tabloid sopracitato smentendo il tentativo di aggressione di cui ha parlato la Jolie: «È molto chiaro per me che questo è un modo per aumentare le vendite sul libro di Angie. Non c’è mai stata un’aggressione, e mai un tentativo di aggressione. È sfacciatamente falso e pubblicità clickbait. Sei Angelina Jolie, ogni uomo e ogni donna del mondo, ne sono sicuro, mostra interesse per te. Vorrebbe dire che il mondo intero ti sta aggredendo?».

Tags: Accuse , ANGELINA JOLIE , BRAD PITT , Brangelina , Harvey Weinstein