I 10 atleti più pagati al mondo nel 2022 secondo Forbes

Un club ristretto che comprende il meglio dello sport mondiale. Stiamo parlando della classifica rilasciata da Forbes sugli atleti più pagati al mondo nel 2022. Dieci sportivi che, raggruppati, fatturano qualcosa come 990 milioni di dollari in 365 giorni. Al primo posto torna Lionel Messi con 130 milioni di dollari di guadagni. L’ex calciatore del Barcellona, ora al Paris Saint Germain, ha visto implementare fortemente le entrate provenienti da contratti di sponsorizzazione, che corrispondono a 55 mln $, al netto dello stipendio sul campo che è sceso lievemente, attestandosi a 75 mln $.

Al secondo posto il cestista dei Lakers Lebron James, che con 121,2 milioni di dollari precede Cristiano Ronaldo, fermo al terzo posto con “soli” 115 milioni di dollari. Domina ancora il calcio con Neymar quarto. L’attaccante del PSG nel 2022 guadagnerà la bellezza di 95 milioni di dollari, con prevalenza dei guadagni legati al suo ricchissimo contratto con la squadra parigina. È il cestista più pagato al mondo, ma non abbastanza da comparire in top 3. Stiamo parlando di Steph Curry, giocatore dei Golden State Warriors, al quinto posto con 92,8 milioni di dollari. Dietro di lui un altro fenomeno della palla a spicchi come Kevin Durant, che solo da Nike percepisce un assegno da circa 28 milioni di dollari ogni anno.

Sesto uno dei tennisti più forti di tutti i tempi, Sua Maestà Roger Federer, che in 365 giorni ha guadagnato 90,7 milioni di dollari, il cui 99% proviene dai suoi lauti contratti di sponsorizzazione come Uniqlo e Rolex. A proposito di numeri uno, il pugile Canelo Alvarez nella sua dichiarazione dei redditi può scrivere di aver guadagnato 90 mln $ tondi tondi. A chiudere questa speciale classifica il redivivo sportivamente parlando Tom Brady, nono con 83,9 mln $, e infine l’unico ventenne della top 10, Giannis Antetokounmpo, star dei Milwaukee Bucks, che guadagna la bellezza di 80,9 mln $.

Tags: Atleti , basket , calcio , Football , Forbes , Sport , tennis