I Maneskin premiati con la Lupa Capitolina

I Maneskin questa mattina si sono affacciati da Palazzo Senatorio, direttamente dall’ufficio di Virginia Raggi – sindaco di Roma -, che nella Sala Giulio Cesare ha consegnato loro la Lupa Capitolina – massima onorificenza della città per personaggi illustri che si sono distinti nel campo della cultura e società – e la medaglia di “Roma Capitale” coniata per i 150 anni di Roma Capitale.

Damiano, Vittoria, Thomas e Ethan sono stati accolti dal presidente dell’Assemblea capitolina Marcello De Vito che li ha omaggiati, definendoli come “quattro ragazzi che si collocano fuori dai cliché, che hanno lanciato un sasso nello stagno della musica, pur cantando in italiano hanno riportato in auge il genere rock”. 

«State strabiliando il mondo con la vostra musica. Roma è orgogliosa di voi. State dando un esempio a tutti» ha dichiarato la Raggi.
La band durante la cerimonia, ha annunciato un grande concerto al “Circo Massimo”: «Abbiamo una bella sorpresa, anche per festeggiare questa onorificenza, il prossimo anno suoneremo al Circo Massimo. Il 9 luglio» ha rivelato Damiano, voce del gruppo.

Tags: 9 luglio , Circo Massimo , Concerto , Damiano David , Ethan Torchio , Lupa Capitolina , Roma , Roma Capitale , Sindaco , Thomas Raggi , Victoria De Angelis , Virginia Raggi