Il design monospalla, la scelta evergreen capace di reinventarsi ogni volta

Si dice che la dea Artemide, per facilitare la portabilità del suo arco, scelse di strappare parti delle sue vesti lasciando un lato del braccio scoperto. Una scelta stilistica copiata dalla dea Afrodite, che amava svelare solo un lato del suo corpo e lasciare che il resto venisse voluttuosamente coperto da un drappo leggero. Ci piace pensare che il monospalla sia nato così, per soddisfare le esigenze delle divinità, ed è stato senza dubbio il must have prediletto di Greci e Latini: come dimenticare le toghe dei patrizi o le vesti delle domine, regine della casa? In questo senso il monospalla rientra in quegli escamotage estetici del “vedo non vedo”, capace di scoprire senza svelare e mantenendo intatta la curiosità. Il suo potere l’aveva colto bene Madame Grès, stilista parigina di inizio ‘900, famosa per gli “abiti Peplo” che si ispiravano proprio alle dee elleniche e al loro minimalismo austero ma mai scontato.

Amatissimo dalle celeb che spesso scelgono lo stile “Goddess” per i red carpet, impossibile non ricordare una divina Grace Kelly in un abito monospalla di chiffon azzurro nel film “Caccia al ladro”. Stessa vibe anche in tempi più recenti per Kate Middleton in bianco ai Bafta 2023, che si sarà sicuramente ispirata a Lady Diana che ha sfoggiato spesso questo stile, o la recentissima scelta di Miley Cyrus, che ne ha indossato una versione audace firmata Gucci agli ultimi Grammy. E ancora le versioni super sexy di Dua Lipa e Kendall Jenner, la prima coloratissima e la seconda total black. Ma il monospalla si è dimostrato nel corso dei decenni capace di adattarsi a diverse tendenze. Come dimenticare David Bowie e il suo alter ego “Ziggy Stardust” con una jumpsuit monospalla coloratissima e super aderente? E ancora Cher, che ha più volte scelto questo design per enfatizzare il suo gusto camaleontico. Rimanendo in tema musica, la recente apparizione a Sanremo di Mahmood ci conferma l’attualità del capo come evergreen assoluto della moda: un total look strutturato di Rick Owens. Il monospalla ci insegna che, spesso, alleggerire e sottrarre possono essere fattori di una scelta stilistica vincente.

[📷 Getty Images; Pictorial Press Ltd, Alamy, PA Wire, PA Images / IPA; museedartsdenantes.fr / ©️ Cécile Clos; Instagram: kendalljenner, dualipa 📹 ©️ Paramount; Getty Images]

Tags: Monospalla , Trend