Il fascino del Festival di Cannes è soprattutto quello del passato

Giunto alla sua 77ª edizione, anche quest’anno il Festival di Cannes è tornato a catalizzare l’attenzione per la selezione dei film in concorso, ma anche per i personaggi che sfileranno sulla Croisette più famosa del mondo. Sebbene ancora oggi Cannes sia considerato il festival del cinema più importante, è inutile negare che parte del suo fascino è andata in parte smarrendosi. Le ragioni sono da ricercare probabilmente nelle sponsorizzazioni eccessive che, seppur necessarie, a volte ne sovrastano l’essenza più pura, che è quella di dare voce al cinema in un panorama internazionale. Inoltre, si è probabilmente perso anche quel “divismo” che caratterizzava il festival sin dagli esordi nel 1946.

Quando guardiamo alle foto dei decenni precedenti, l’effetto nostalgia è immediato: anche se si tratta di epoche che non abbiamo vissuto in prima persona, riescono a rievocare delle sensazioni uniche, merito dei grandi mostri sacri della settima arte, dei capolavori couture sfoggiati sul red carpet, del clima di festa dove tutto il “bel mondo” del cinema e della moda si ritrovava per esprimersi al meglio, facendo sognare grandi e piccini.

Coppie iconiche come quella formata da Serge Gainsbourg e Jane Birkin parteciparono al festival nel 1974, mentre l’icona de “Il tempo delle mele” Sophie Marceau fu la protagonista assoluta nel 1991, anno in cui Madonna sbarcò sulla Croisette come ospite d’onore. Kate Moss e Claudia Schiffer presenziarono nel 1998 in piena “Top Models Mania”, mentre l’altra celebre modella Eva Herzigova presenziò in un look sado-chic in compagnia di Helmut Newton nel 1996. Monica Bellucci consacrò la sua immagine di sex symbol internazionale in Dolce&Gabbana al festival del 1997. Sarà che il passato acquista sempre un fascino particolare agli occhi di chi guarda, ma a vedere i report del festival di oggi ci si emoziona molto meno, nonostante il talento dei grandi e nuovi protagonisti continui a tenere viva una manifestazione così importante.

[📷 Getty Images; Featureflash Film Archive, Alamy / IPA]