Il tributo di Elodie a Raffaella Carrà

Ieri sera su Rai1 nello show di Alessandro Cattelan “Da grande” Elodie è tornata a illuminare il palco. A brillare più dei suoi look, nonostante gli Swarovski, è il suo talento.
«Raffaella, sei stata parte della storia del nostro paese e un riferimento per qualunque donna che desiderasse fare intrattenimento, sei stata pura avanguardia. Stasera ero visibilmente emozionata, è stato un onore- ha affermato la cantante romana- Grazie per tutto quello che ci hai regalato».

I capelli sono tornati scuri e lo short bob oltre a incorniciare il viso mette in risalto gli occhioni verdi. Per cantare alcuni dei brani indimenticabili della Carrà, come “Rumore” e “A far l’amore comincia tu” Elodie ha scelto una jumpsuit sensuale e scintillante, con bra intrecciato ricoperto di cristalli e pantalone avorio realizzato su misura da Andrea Adamo.

Negli ultimi mesi spesso abbiamo visto la Di Patrizi sudare in sala prove, ha preso lezioni di ballo e mentre cantava ieri sera non aveva nulla da invidiare a popstar internazionali. La sua ironia l’ha resa simpatica al suo debutto sul palco di “Amici” e resta tuttora il suo tratto distintivo. Così, alla fine della performance si è messa alla prova con la guida.
«Non ho ancora preso la patente, prenderò lezioni» ha ammesso ad Alessandro Cattelan mentre accendeva il motore della macchina con aria un po’ insicura. Eppure anche senza macchina, per inseguire i sogni di quella bambina che ha sempre sognato di cantare, ha sempre messo l’acceleratore!

Tags: alessandro cattelan , Da Grande , Elodie , Raffaella Carrà , tributo