“Inside Out 2” infiamma il botteghino nel suo secondo fine settimana superando “Dune: Parte 2”

È ormai chiaro agli occhi di tutti che il successo di “Inside Out 2” è inarrestabile e i numeri registrati al botteghino lo confermano: come riporta il “Daily Mail”, il film d’animazione della Pixar nel secondo fine settimana ha incassato 100 milioni di dollari nelle sale cinematografiche statunitensi. Secondo quanto riporta “The Hollywood Reporter”, all’estero gli incassi si aggirano attorno ai 164,4 milioni di dollari, che – sommati alle due settimane precedenti – hanno segnato un record: fino a questa domenica, 23 giugno 2024, “Inside Out 2” ha venduto biglietti per un totale di 724,4 milioni di dollari, diventando il film con i maggiori incassi del 2024, superando così “Dune: Parte Due”.

Dalla data di rilascio (14 giugno 2024 nelle sale americane e 19 giugno in quelle italiane), infatti, “Inside Out 2” ha incassato 355 milioni di dollari in Nord America e 724 milioni di dollari a livello globale, mentre il film di fantascienza con Zendaya e Timothée Chalamet aveva generato 282 milioni di dollari a livello nazionale e 711 milioni di dollari in tutto il mondo.

Si tratta di un risultato sorprendente nell’ambito cinematografico: è raro, infatti, che i film generino 90 milioni di dollari nel secondo fine settimane dalla data d’uscita. L’ultimo in ordine di tempo ad esserci riuscito è stato “Barbie” di Greta Gerwig, che nell’estate 2023 aveva incassato 93 milioni di dollari durante il suo secondo weekend nelle sale. Non solo Barbie, durante questo fine settimana “Inside Out 2” ha superato anche i 90 milioni di dollari di guadagni del weekend di apertura del suo predecessore, “Inside Out”, il primo capitolo uscito nelle sale cinematografiche nel 2015.

“Inside Out 2” è diventato il film con il secondo weekend di apertura più alto negli ultimi 29 anni di produzione della Pixar. Come si legge sul “Daily Mail”, l’analista senior di Comscore, Paul Dergarabedian, ha commentato così questo sorprendente risultato: «L’eccitazione creata dal monumentale fine settimana di apertura di “Inside Out 2” ha scatenato un’enorme ondata di interesse e si è protratta in un altro fine settimana fenomenale per il film e l’industria». Anche le aspettative di Tony Chambers, che dirige la distribuzione cinematografica della Disney, sono state di gran lunga superate: «Le recensioni e il passaparola hanno contribuito a creare questo slancio – ha detto -. [“Inside Out 2”] sta diventando un po’ un fenomeno».

[📷Courtesy of Disney]

Tags: Pixar , Inside Out 2