Intervista a Mahmood: “Ghettolimpo è l’album dei miei 28 anni”

Mahmood si è raccontato ai microfoni di Whoopsee.
Dopo la vittoria a “Sanremo”, il secondo posto all’”Eurovision” e il successo di “Gioventù bruciata”, esce oggi il nuovo album “Ghettolimpo”, anticipato dai singoli “Inuyasha” (disco d’oro), “Klan” e “Zero” (brano che fa parte della colonna sonora dell’omonima serie originale Netflix).


Scritto quasi interamente prima della pandemia, rispecchia chi è il Mahmood di oggi: “Riascoltando le canzoni mi ci ritrovo anche oggi” […] “Mentre Gioventù bruciata’ è un po’ l’album legato al mio passato, ‘Ghettolimpo’ è proprio l’album dei miei 28 anni”, spiega.


Un disco a cui il cantante, ha lavorato per 2 anni e mezzo e in cui si uniscono quotidianità e mitologia greca (“è sempre stata una mia passione”).

Tags: Ghettolimpo , Mahmood