Jannik Sinner dopo la sconfitta della fidanzata e collega Anna Kalinskaya a Berlino: “Mi dispiace molto per lei”

Dopo aver trionfato al torneo di Halle nella giornata di ieri, 23 giugno 2024, il numero 1 al mondo del ranking ATP Jannik Sinner ha dedicato alcune parole anche alla sua collega e fidanzata Anna Kalinskaya, che nella stessa giornata ha perso la finale del torneo WTA a Berlino, sconfitta 6-7, 6-4, 7-6 dall’americana Jessica Pegula.

A distanza, l’azzurro ha infatti commentato, come riporta anche “Adnkronos”, la sconfitta di Anna, affermando: «Anna ha giocato a Berlino e ha perso la finale dopo aver avuto cinque match point. Mi dispiace tanto per lei che ha vissuto una settimana incredibile».

La coppia d’oro del tennis, come vengono ormai chiamati Jannik Sinner e Anna Kalinskaya, non perde occasione di supportarsi a vicenda. Poco dopo aver confermato la già chiacchierata relazione nel corso di una conferenza stampa a seguito del Roland Garros 2024, dove il tennista azzurro ha anche ribadito l’attenzione alla privacy che da sempre lo contraddistingue, infatti, Sinner non ha perso occasione di assistere dagli spalti alla partita della fidanzata contro Clara Burel. 

[📸 IPA]

Tags: Jannik Sinner , Anna Kalinskaya