Jennifer Garner racconta di quanto è difficile per lei lasciare che i suoi figli prendano le proprie decisioni senza interferire

In una nuova intervista rilasciata a “People”, ennifer Garner ha colto l’occasione anche per parlare di un tema a lei molto caro, ovvero i suoi tre figli, raccontando sia del momento che stanno vivendo nella loro vita insieme, sia di una difficoltà in particolare da lei riscontrata nel processo di crescita dei suoi ragazzi. Mamma di Violet, di 18 anni, Seraphina, di 15 anni, e Samuel di 12, l’attrice ha rivelato che i figli «Sono davvero forti in questo momento». «Li sto semplicemente osservando in questa nuova fase della vita in cui stanno cercando di capire chi diventeranno e cosa studieranno» prosegue poi, «E sono molto interessata. Mi interessa tutto di loro».

Pronta a festeggiare il 18esimo compleanno della sua primogenita, inoltre, Jennifer Garner ha parlato anche di una cosa che, su tutte, sarebbe in grado di crearle grande stress nel percorso di crescita dei suoi figli. Sarebbe difficile, infatti, per l’attrice, lasciare che i ragazzi prendano le proprie decisioni senza intervenire per sottolineare ciò che, a detta sua, sarebbe più opportuno. A tal proposito, Garner afferma: «Ho davvero difficoltà a non dire: “Questo è come la vedo” e “Penso che dovresti…”. Devo davvero trattenermi».

Nati dal matrimonio con Ben Affleck, con il quale l’attrice è stata sposata dal 2005 al 2018, i tre ragazzi vengono spesso avvistati sia in compagnia del padre che della madre, i quali non esitano a riunirsi in più circostanze proprio per portare avanti il loro percorso di cogenitorialià per il bene dei figli. 

[📷 INSTARimages / IPA]

Tags: Ben Affleck , Jennifer Garner