John Lennon, all’asta la feroce lettera scritta a Paul McCartney

A seguito di un’intervista di Paul McCartney, John Lennon decise di scrivere una lettera a quello che fu suo compagno nei Beatles. Tale lettera, ad oggi messa all’asta da Gotta Have Rock and Roll e pronta a raggiungere il prezzo di 30 mila dollari e pubblicata in esclusiva da “TMZ”, fu inviata dal frontman della band anche all’editore della rivista “Melody Maker”, Richard Williams insieme a un appello per pubblicarla solo poche settimane dopo la precedente intervista di Paul.

La lettera, datata 24 novembre 1971, rappresenta una risposta aspra con la quale John dice a Paul di essersi dimostrato un ingrato nei confronti di tutti i soldi guadagnati grazie ai Beatles e contesta il fatto che l’ex amico non abbia apprezzato il suo brano “Imagine” imputandogli anche buona parte delle responsabilità per la decisione di sciogliere la band. I Beatles, infatti, al tempo si erano ormai sciolti da circa un anno e stavano negoziando sulla spartizione del denaro. Inoltre, John accusa anche Paul di aver acquistato azienda di un’altra casa discografica all’insaputa di tutti. Nel Post Scriptum, invece, John si dichiara perplesso riguardo la richiesta dell’ex compagno di lasciare le rispettive mogli fuori da tale diverbio in quanto lui e Yoko rappresentano ormai una cosa sola.

Tags: Beatles , John Lennon , Paul McCartney , tmz