Kanye West chiede perdono a Kim Kardashian: «Mi scuso per lo stress che le ho causato»

Tra poche ore andrà in onda l’intervista che Kanye West ha rilasciato a Linsey Davis della ABC in onda su “Good Morning America”, “ABC News” e “Nightline”.
Questa è la prima vera intervista in cui il rapper affronta le vicende che sono seguite al suo divorzio da Kim Kardashian, annunciato ormai più di un anno fa. È stato rilasciato un piccolo assaggio dell’intervista completa che vede Kanye ammettere i propri sbagli e rivolgere le proprie personali scuse alla sua ex moglie, Kim.

«Questa è la madre dei miei figli e mi scuso per lo stress che ho causato» afferma senza riserve Ye. Uno stress che ha raggiunto i picchi più alti quando l’imprenditrice ha avviato una relazione con il comico e attore Pete Davidson, anche questa poi naufragata per l’eccessiva distanza tra i due.

Dai primi passi di questa storia però, Kanye ha utilizzato i social per attaccare la coppia in qualsiasi modo possibile, utilizzando anche appellativi forti e rendendosi protagonista di azioni che sono sembrate un po’ eccessive agli occhi dei più.

Nell’intervista, Kanye parlerà non solo di questo ma anche del suo ruolo di padre, della gestione dell’educazione dei figli con Kim, della politica, delle battaglie in corso con “Gap” e “Adidas”, della sua Donda Academy e del rapporto controverso con i social media.

Tags: Kanye west , Kim Kardashian , Pete Davidson , scuse