Kanye West: la campagna elettorale con i capi firmati Balenciaga al prezzo di 20 dollari

In un nuovo video, Kanye West ha rivelato la sua candidatura presidenziale e sta attualmente lavorando alla sua campagna per il 2024 con il commentatore politico di estrema destra Milo Yiannopoulos. Il rapper era assieme al politico la scorsa settimana, mentre lasciava il Waldorf Astoria a Beverly Hills. Milo Yiannopoulos è diventato una figura controversa in seguito alle sue affermazioni sconvolgenti riguardo alle relazioni gay tra giovani e anziani, oltre alle sue posizioni estreme sull’Islam, il femminismo e la comunità LGBTQ +.

Nel video, Kanye West porta il cameraman all’interno del suo laboratorio di Crenshaw per mostrare la sua nuova collezione Yeezy. “Abbiamo il Balenciaga proprio qui”, dice Ye, sollevando un paio di pantaloni neri. “Ma sopra c’è YE24”, ha aggiunto, indicando il nuovo logo stampato, in riferimento alla corsa presidenziale. “YE24” è lo slogan della sua campagna per le elezioni del 2024, una “mossa verso il futuro” a quanto dichiarato dal rapper.

Recentemente, Kanye West ha interrotto i rapporti con molti brand che hanno preso le distanze dalle sue affermazioni estremiste e antisemite. Tra questi anche Balenciaga, che in tutta risposta viene messo al centro della campagna elettorale di Ye con un gesto provocatorio e carico di risentimento. La nuova gamma di articoli firmati “YE24” verrà infatti messa in vendita al prezzo di 20 dollari.

“Ho tagliato un centinaio di felpe con cappuccio di Yeezy, di Balenciaga, delle cose che abbiamo fatto a Gap, delle cose che abbiamo fatto ad Adidas”, spiega Kanye West. “Tutto ciò che facciamo costerà $ 20.”

Tags: 2024 , Balenciaga , Beverly Hills , California , Kanye west , Milo Yiannopoulos , politica , Ye , ye24