Kate Middleton, la Principessa del Galles sarebbe attesa a Wimbledon per le premiazioni del torneo

Le cure di Kate Middleton procedono, come ha recentemente raccontato la stessa Principessa del Galles prima della sua apparizione alla cerimonia Trooping the Colour a Londra lo scorso 15 giugno 2024. Un evento che coincideva simbolicamente con il compleanno del Re, ma anche con il ritorno sulla scena pubblica di Kate, attesissima dopo l’annuncio della malattia che ha scatenato apprensione da parte di tutto il mondo.

Ma ora si accendono le speranze riguardo una nuova apparizione della Principessa, attesa in occasione delle premiazioni maschili e femminili di Wimbledon, il torneo di tennis di cui è patrona dal 2016, succedendo alla Regina Elisabetta II.

Sono stati gli stessi organizzatori del torneo, parlando con l’edizione sportiva del “The Telegraph”, a rivelare la propria fiducia per la presenza di Kate all’evento. La presidentessa dell’All England Club Debbie Jevans, infatti, ha riferito alla testata: «Speriamo che la principessa del Galles sia in grado di presentare i trofei come patrona del Club, ma la sua salute e il suo recupero sono la priorità. Non so chi presenterebbe i trofei come alternativa – è qualcosa da considerare più vicino al tempo, se necessario. Rimaniamo flessibili. quando la sentiremo (Kate Middleton, ndr.), penseremo a quale sia la cosa giusta da fare». Mentre tutti sperano quindi di vedere di nuovo Kate alla Royal Box del torneo, Buckingham Palace non ha smentito né confermato la notizia. I possibili sostituti per la consegna del trofeo includerebbero un altro membro della Royal Family o la stessa Debbie Jevans, in qualità di presidente del club ed ex tennista giocatrice a Wimbledon. 

[📸 Avalon / IPA]

Tags: Kate Middleton , Wimbledon