Kering è in procinto di acquistare Tom Ford

Il colosso francese del lusso sarebbe in trattative avanzate per l’acquisto di Tom Ford, brand newyorkese di alta moda, secondo Wall Street Journal. Tra i rivali di Kering nell’acquisto del marchio spicca sicuramente Estée Lauder (proprietario di Clinique, M.A.C…), in trattativa fino allo scorso agosto con un accordo da circa 3 miliardi di dollari, secondo le stesse fonti, ma ad oggi il brand potrebbe preferire la proposta del gigante francese guidato da François-Henri Pinault. Estée Lauder ha infatti registrato un calo delle vendite durante gli ultimi trimestri, mentre Kering è riuscito a cavalcare una sorta di slancio post pandemico con Gucci, Saint Laurent e Balenciaga, nonostante la crescita esponenziale dell’inflazione. L’azienda avrebbe un valore di circa 60 miliardi di euro. Con Estée Lauder, Tom Ford ha già un accordo di licenza di lunga data per quanto riguarda il settore beauty, ma con Kering il brand statunitense potrebbe far crescere nettamente il suo business negli accessori femminili.

Tags: Beauty , brand , colosso moda , Estée Lauder , Fashion , francese , gruppo Kering , Gucci , Kering , New York , Tom Ford