Kim Kardashian potrebbe aver danneggiato l’abito di Marilyn Monroe indossato per il Met Gala

Secondo quanto trapelato nelle ultime ore, Kim kardashian avrebbe rovinato l’abito di Marilyn Monroe – quello che la diva scelse in occasione del celebre “Happy Birthday Mister President” – da lei indossato durante l’ultima edizione del Met Gala. In alcune nuove foto scattate da Chad Michael Morrisette e condivise da “The Marilyn Monroe Collection”, l’abito prestato all’imprenditrice dal museo Ripley’s Believe it or Not! appare infatti danneggiato.

Nonostante Kim abbia indossato il vestito di Marilyn solo per pochi minuti prima di sostituirlo con una replica – e abbia dichiarato di aver perso molto peso al fine di “entrarci” al meglio -, sembrerebbe che i danni al celebre abito siano ormai permanenti. Quando numerosi esperti di Marilyn mostrarono la propria preoccupazione per la scelta del Ripley’s di prestate l’abito alla star del reality “The Kardashians”, il museo comunicò come tale scelta non è mai stata subordinata all’importanza di proteggere l’integrità dell’abito stesso. Ad oggi, però, alcuni strappi e cristalli mancanti, evidenziati dalle foto che Chad Michael Morrisette ha inviato a “The Marilyn Monroe Collection” potrebbero confermare quanto lecite fossero le preoccupazioni iniziali.

Una fonte vicina a Kim ha prontamente replicato e, parlando con il “DailyMail”, ha sostenuto la falsità di tali accuse, aggiungendo che le immagini condivise dall’account non sono accurate e che l’abito aveva segni di usura già prima che il museo lo acquistasse nel 2016 – come si può evincere anche dalla foto scattata proprio nel 2016 e da noi riportata -.

Credist: ChadMichael Morrisette / The Marilyn Monroe Collection

Tags: Kardashian , Kim Kardashian , Marilyn Monroe , Met Gala