Kim Kardashian preoccupata degli anni che passano, racconta cosa le è “tragicamente” successo da un giorno all’altro

43 anni e non sentirli. Ok, forse Kim stai esagerando un po’… Durante l’ultima puntata di “The Kardashians”, uscita su Hulu e Disney+, Kim Kardashian ha constatato che gli anni passano e che c’è qualcosa che non va nella sua vita. Addirittura una tragedia, racconta, che ha voluto condividere con le sorelle Khloé e Kendall Jenner, la madre Kris, durante un pranzo di famiglia ad Aspen. Seduti attorno al tavolo, tra un boccone e l’altro, l’imprenditrice e founder di Skims si è sfogata riguardo un problema così impellente da portarla subito a cercare una soluzione. In poche parole, Kim inizia a non vederci tanto bene…

«Posso raccontarvi una cosa tragica che mi è accaduta? Per me è dura da accettare. Ed è successo da un giorno all’altro. Non ci vedo bene. Prima vedevo da questa distanza, mentre ora devo fare…», dice allontanando il telefono leggermente dagli occhi. «Ed è successo all’improvviso. Credo di poter tornare com’ero. No, dico sul serio», continua Kim, ricevendo come risposta da Kendall: «E come?». Domanda plausibile, ma Kim sembra avere la soluzione perfetta: «Mangiando tonnellate di carote e col trattamento a luce rossa. Terrò gli occhi aperti». La madre Kris Jenner e le sorelle presenti non erano così convinte della soluzione di Kim, però. Tanto che proprio Kris, successivamente, ha così commentato: «Chi dirà a Kim che le carote non miglioreranno la sua vista? Si chiama invecchiamento. Sta invecchiando». E allora la domanda sorge spontanea: chi glielo dirà a Kim che è assolutamente normale? Chissà…

[📸 Instagram: kimkardashian]

Tags: Kim Kardashian , The Kardashians