Lady Gaga era molto fastidiosa al college, secondo la sua ex compagna di classe Carly Waddell 

Tutti noi abbiamo delle abitudini che agli occhi delle altre persone appaiono assurde, se non addirittura insopportabili. Anche quando siamo del tutto convinti di non dare fastidio a nessuno. Come è naturale è capitato anche alle star, per esempio a Lady Gaga, che a detta della sua compagna di college, Carly Waddell, non si faceva sempre amare.

Durante una partecipazione al podcast “Trading Secrets” di Jason Tartick, il 7 novembre 2023, Waddell, che insieme a Gaga frequentava la “Tisch School of the Arts” di New York, ha rivelato che la cantante e premio Oscar aveva un’abitudine poco apprezzata dai suoi compagni di classe. Anzi, diciamo che proprio non la sopportavano. «Noi compagni mangiavamo in uno studio di danza», ha raccontato Waddell, aggiungendo: «C’era un pianoforte, e lei ci si sedeva ogni singolo giorno, suonando e cantando “Wicked” a squarciagola. Noi stavamo solo cercando di pranzare, era l’ora di pausa, ma eravamo tutti costretti ad ascoltarla».

Si potrebbe ribattere che non è poi così male poter pranzare con Lady Gaga che si esibisce in una sorta di concerto privato. Non è della stessa idea Waddell: «Era brava? Certo! Era fantastica, ma io volevo solo mangiare il mio panino. E così mangiavo semplicemente nel corridoio perché lei mi faceva impazzire». L’ex compagna di classe di Gaga ha anche ricordato il particolare gusto nel vestire della cantante ai tempi della “Tisch School”:  «Indossava dei body molto attillati, e aveva un seno davvero grande allora, e sembrava fuoriuscire da un momento all’altro. Era ridicola».

[📸 Splash News / IPA; Instagram: carlywad]

Tags: LADY GAGA