Law Roach rivela le ragioni del suo ritiro e dichiara di non aver avvisato Zendaya in anticipo

Qualche giorno fa, lo stylist Law Roach ha annunciato attraverso un post sul suo profilo Instagram di voler chiudere definitivamente con il mondo della moda. Le ragioni del suo ritiro, tuttavia, non erano ben chiare: alcuni utenti sostenevano che ci fosse lo zampino di Zendaya, con il quale lo stylist lavora da anni, e di una tensione crescente tra i due. Roach ha smentito prontamente i rumor a difesa della giovane attrice, e durante una recente intervista nel podcast “HighLow with EmRata” di Emily Ratajkowski, lo stylisyt ha svelato le vere ragioni della sua decisione.

Nessuna questione di “politica”, a quanto pare, a differenza di ciò che Roach ha scritto sul suo profilo Instagram. Lo stylist avrebbe infatti preso la dura decisione a fronte delle sue condizioni psicologiche. «Ho perso mio nipote, due anni fa, il giorno prima del Ringraziamento, quando aveva tre anni» ha raccontato Law Roach durante il podcast. «È caduto dalla finestra del loro appartamento. E credo che sia stato allora che è iniziato un cambiamento per me…La priorità della famiglia, perché sono riuscito letteralmente a vedere mio nipote solo quattro volte nei suoi tre anni di vita, a causa del lavoro e del senso di colpa per non aver avuto la possibilità di abbracciarlo abbastanza. Non ho avuto la possibilità di baciarlo e di dirgli che gli voglio bene abbastanza. Per me è stata davvero dura. Non ero mai stato depresso in vita mia. E ho attraversato un periodo di depressione molto, molto forte».

Lo stylist ha poi dichiarato di non aver avvisato Zendaya della sua decisione, e che anche per lei la notizia è stata un duro colpo. Nonostante ciò, Roach conferma di aver ricevuto il supporto dall’attrice, che dopo lo stupore iniziale avrebbe assecondato la sua decisione con dolcezza e comprensione. «Le ho parlato del fatto di essere infelice, di essere stato infelice per molto tempo e di essere ancora in lutto per la morte di mio nipote. Così abbiamo parlato. E lei mi ha detto: “Tutto quello che ti serve, tutto quello che ti serve”. Ma Internet è crudele. È davvero crudele».

Tags: Law Roach , moda , zendaya , Fashion