Lewis Hamilton tra le lacrime torna a vincere a Silverstone e batte persino un record di Schumacher

Le lacrime di un campione. Sono quelle che nella giornata di ieri, domenica 7 luglio 2024, Lewis Hamilton non è più riuscito a trattenere dopo aver vinto il Gran Premio di casa. Una vittoria arrivata dopo tanto, troppo tempo, giorni che per uno sportivo come lui, abituato a raggiungere sempre le vette più alte, saranno pesati come macigni. «945 giorni dall’ultima vittoria e finalmente [la coppa] torna a casa» ha infatti scritto lo stesso Hamilton tornato nuovamente sul gradino più alto del podio. Il posto dove, quelli come lui, meritano di stare.

«Silverstone ti amo» aggiunge poi dopo aver abbracciato commosso la sua famiglia e il suo team, tra la gioia dei tifosi in festa, fan che aspettavano solo il suo “ritorno”. «Non c’è folla che meriti questa [vittoria] di più. Questo è amore, questa è famiglia. Grazie a tutti per l’affetto e il sostegno. Un urlo enorme anche alla squadra. Tutti nel box e in fabbrica hanno dedicato lunghe e dure ore per questo risultato. Non è stato facile ma ci ha riportato vittorie per la squadra. Soprattutto non abbiamo perso la speranza. Non ci siamo arresi». «Questo è quello che succede quando non si molla. Still we rise» ovvero, «Ci rialziamo ancora» afferma poi in chiusura citando una delle sue frasi motto, tatuata persino sul proprio corpo. 

Con questo speciale trionfo, il pilota britannico che pensava persino “di non essere più all’altezza” è riuscito a battere anche uno storico record appartenuto fino ad ora a Michael Schumacher, vincendo per ben 9 volte su uno stesso circuito.

[📷 IPA Sport / IPA]

Tags: Formula 1 , Lewis Hamilton , F1 , Silverstone , British GP , Gran Premio di Gran Bretagna