Louis Vuitton, la Pre-Fall 2024 menswear conquista Hong Kong con musica e giochi di luci

Louis Vuitton salpa alla volta di Hong Kong – con tanto di veliero personalizzato su cui spicca il logo Monogram – per presentare la seconda collezione menswear diretta da Pharrell Williams, per la Pre-Fall 2024. L’arte del viaggio è al centro delle riflessioni del direttore creativo, che porta in scena uno show che immerge gli ospiti in un clima festoso, con musicisti locali che danno il via alle danze attorno alla passerella. La catwalk cinese accoglie una serie di silhouette eleganti dal twist casual, con blazer doppiopetto, baschi, cappelli da marinaio e cravatte ricamate. L’intenzione dei completi maschili non è formale bensì dinamica, e le silhouette vengono movimentate con bermuda morbidi, tank top e accessori da dandy contemporaneo, dai punti luce alle calzature in pelle, come gli anfibi, i sandali granchio e i mocassini indossati con i calzettoni bianchi.

Focus sulle borse, che affiancano ogni proposta in passerella, dalle mini bag rigide e utilitarie portate a tracolla, ai formati maxi delle It Bag più celebri, con i motivi della maison rivisitati. Il Damier, ad esempio, con Pharrell Williams si trasforma in un motivo subacqueo sui borsoni da viaggio portati a spalla con disinvoltura. La palette colori parte dal bianco e il nero, per accogliere il sabbia, l’ottanio e il gessato, arrivando al multicolor dei pattern a fiori. Dai completi eleganti si passa poi agli outfit preppy, tra giacche Varsity, camicie a maniche corte e set ispirati al mondo sailor. Tra i capispalla trionfano cappotti doppiopetto e bomber in pelle, mentre l’atmosfera si fa più street con l’aggiunta di loghi Louis Vuitton ricamati sulle felpe, i pattern floreali dei bermuda e le toppe su giacche e camicie.

Pharrell Williams fa un’incursione nello sportswear con leggings, tracksuit e felpe tecniche con la zip, mentre la gamma di accessori si fa sempre più ampia, e comprende bucket hat, tavole da surf e maxi portachiavi che pendono dalle borsette. La Pre-Fall 2024 di Louis Vuitton riassume tutte la gioia dell’unione tra culture lontane, e trasforma l’Avenue of Stars, situato sul lungomare di Victoria Harbour, in una festa multisensoriale che celebra la bellezza del viaggio. E poi, la ciliegina sulla torta: al finale dello show, un gioco di luci nel cielo crea la scritta “LVovers” (“Louis Vuitton Lovers”), mentre i modelli tornano sulla passerella a passo deciso assieme al direttore creativo.

Crediti foto: profilo Instagram @louisvuitton

Tags: Pre Fall 2024 , moda , Fashion , Louis Vuitton , Hong Kong