Louis Vuitton debutta con una collezione per neonati

È un periodo di cambiamenti e svolte creative per Louis Vuitton: la maison, che ha appena annunciato Pietro Beccari ai vertici dell’amministrazione, programma il lancio della prima linea baby. Si tratta di una collezione per neonati che, come riporta WWD, comprenderà abbigliamento, scarpette e accessori fino ai 12 mesi di età, disponibile in una serie di negozi selezionati in tutto il mondo. All’interno della linea baby di Louis Vuitton saranno presenti anche giocattoli e item-regalo, come un bicchiere d’argento inciso, un bauletto e un orsacchiotto.

I capi di abbigliamento sono realizzati con materiali selezionati responsabili, come il cotone biologico, la pelle certificata dal Leather Working Group e i filati come lana e cashmere, realizzati con un occhio di riguardo per il benessere degli animali. Tra tutine, body, set coordinati e cappotti con cappuccio, la linea baby offre un guardaroba completo su una palette neutrale, dai toni del sabbia, al bianco latte ed il grigio. Gli accessori arricchiranno la gamma di abbigliamento con pantofole, bavaglini, berretti e calzini. I motivi fioriti spiccheranno sulle scarpe sotto forma di decorazioni tridimensionali, oltre che sulle etichette degli abiti.

«La collezione comprende una gamma di oggetti di uso quotidiano, ma anche oggetti per occasioni speciali. Inoltre, la collezione include giocattoli che possono essere conservati come ricordo per tutta la vita», ha dichiarato la maison in una dichiarazione a WWD. Louis Vuitton debutterà con la sua linea per neonati il prossimo 3 marzo.

Tags: Fashion , Louis Vuitton , lusso , Pietro Beccari , linea baby