MacKenzie Scott, l’ex moglie di Jeff Bezos dona ville da $ 55 mln in beneficenza

Della sua beneficenza sa tutto il mondo, ma il cuore grande di MacKenzie Scott, ex moglie di Jeff Bezos, Mr. Amazon, non smette di stupire. Il mese scorso, la California Community Foundation (CCF), organizzazione filantropica senza scopo di lucro, ha infatti annunciato che l’ex moglie di Bezos ha donato due abitazioni dal valore di 55 milioni di dollari. Il trasferimento delle due proprietà è stato infatti registrato, come dice il New York Post, il 29 luglio. 

Proprietaria di molte case dopo il divorzio dal founder di Amazon, la Scott ha donato due abitazioni acquistate, una nel 2007 per $ 24,45 mln, l’altra nel 2017 per $ 12,9 mln. La prima è situata su 2 acri, realizzata in stile spagnolo, si estende su oltre 1000 metri quadrati con sette camere da letto e sette bagni. La seconda invece si estende su oltre 400 metri quadrati. Entrambe le case si trovano su N. Alpine Drive vicino a Coldwater Canyon Park, a Beverly Hills. Il piano del CCF, ente beneficiario della donazione, è quello di vendere le case il prima possibile, raccogliendo il 90% dei proventi che andrà a “sovvenzioni per alloggi a prezzi accessibili”. Il restante 10% incassato sosterrà invece il suo programma di integrazione degli immigrati. 

Tags: Jeff Bezos , beneficenza , MacKenzie Scott