Manolo Blahnik: «È stato divertente aggiungere brillantini alle Birkenstock»

Sono da sempre le scarpe preferite di Carrie Bradshaw, la fashionissima protagonista di “Sex and the City” interpretata da Sarah Jessica Parker, e di Anna Wintour, temutissima direttrice di Vogue America, ma, nella prossima stagione, le Manolo Blahnik potranno essere anche a piedi di chi non usa i tacchi. Arriva, infatti, una collaborazione speciale tra lo shoe designer spagnolo e il marchio tedesco Birkenstock. «Li ho indossati per la maggior parte della mia vita» ha confidato a Vogue Manolo Blahnik, fan del modello Boston (il sabot chiuso davanti), «Io e mia nipote Kristina abbiamo partecipato alla campagna Personality 2020, che è stata molto divertente. Questa collaborazione è stata un passo successivo, sono assolutamente entusiasta del risultato».

Le Arizona viste con gli occhi di Manolo vengono rivestite di velluto brillante sui toni del prugna e del blu royal e le fibbie tempestate di strass. «Sono sempre alla ricerca di nuovi gioielli o accessori con cui decorare le nostre scarpe ed è stato divertente aggiungere un po’ di brillantini alle Birkenstock» ha affermato il designer. Ormai, dopo il lockdown, la moda ha abbracciato sempre di più la comodità e ora cool fa rima con comfy. «Condividiamo l’amore per l’artigianalità e per la garanzia di una vestibilità perfetta: questi valori sono al centro di tutto ciò che facciamo». Anche il packaging è curato nei minimi dettagli: il portascarpe è in tela a pois, secondo il tradizionale pattern di Manolo Blahnik. Il modello Arizona a doppia fascia e il sabot Boston si potranno acquistare a partire dal 24 marzo su Manoloblahnik.com e su 1774.com, ma le sorprese non finiscono qui… ci sarà, infatti, un secondo lancio a giugno… che è però ancora top secret!

Tags: Arizona , Birkenstock , Carrie Bradshaw , Manolo Blahnik , Sex and the city