Miley Cyrus su DaBaby: “È più facile cancellare qualcuno che trovare il perdono”

Anche Miley Cyrus ha manifestato a gran voce la sua posizione in merito alle frasi omofobe e dichiarazioni irrispettose sull’HIV pronunciate dal rapper DaBaby durante un concerto sul palco del festival “Rolling Loud” il 25 luglio.

Da Dua Lupa – che si è dissociata, affermando di essere “sorpresa e inorridita”-, a Demi Lovato; da Elton John che ha dichiarato: «Siamo scioccati dalla disinformazione sull’Hiv e dalle frasi omofobe. Non fanno che peggiorare lo stigma e la discriminazione, esattamente l’opposto di quel che abbiamo bisogno per combattere l’epidemia di Aids”, a Madonna: «Voglio alzare la luce del mio telefono e pregare per la tua ignoranza, nessuno muore più di Aids in due/tre settimane grazie a Dio. Persone come te sono la ragione per cui viviamo ancora in un mondo diviso dalla paura. Tutti gli esseri umani devono essere trattati con dignità e rispetto»; molti sono stati gli artisti che hanno voluto esprimersi su questa vicenda.

Miley Cyrus ieri ha pubblicato un post su Instagram attraverso cui sembra voler concedere un aiuto e una seconda possibilità al rapper: «Come membro orgoglioso e leale della comunità LGBTQIA+, gran parte della mia vita è stata dedicata a incoraggiare l’amore, l’accettazione e l’apertura mentale. Internet può alimentare molto odio e rabbia ed è il nucleo della cultura dell’annullamento. Ma credo che possa anche essere un luogo pieno di educazione, conversazione, comunicazione e connessione. È più facile cancellare qualcuno che trovare il perdono e la compassione in noi stessi o prenderci il tempo per cambiare i cuori e le menti. Non c’è più spazio per la divisione se vogliamo continuare a vedere progressi! Sapere è potere! So che ho ancora così tanto da imparare!» Nella didascalia di accompagnamento al suo post, Miley ha taggato DaBaby: «@DaBaby controlla il tuo DMS – mi piacerebbe parlare e vedere come possiamo imparare gli uni dagli altri e contribuire a fare parte di un futuro più giusto e comprensivo!». La cantante ha teso la mano forse dopo le scuse pervenute da DaBaby su Instagram: «Chiedo scusa alla comunità LGBTQ+ per i miei commenti offensivi. Mi scuso anche per le frasi disinformate su HIV/AIDS, so che l’educazione è importante».

Tags: AIDS , DaBaby , Dua Lipa , Elton Jhon , HIV , LGBTQIA+ , Madonna , omofobia , RollIng Loud