Moncler, il piumino Maya in collaborazione con Pierpaolo Piccioli

Il piumino Maya di Moncler continua ad essere oggetto di rielaborazioni da parte di designer di spicco, ora con la versione di Pierpaolo Piccioli. Il duvet, per il suo sesto e penultimo drop, si arricchisce con pannelli imbottiti profilati, uniti insieme manualmente. Il direttore creativo di Valentino converte la sua visione di moda in un piumino iconico firmato Moncler, che si evolve in un design sportivo. Kristen McMenamy è la supermodella protagonista della campagna di Maya 70, che dal 1950 si è declinato in moltissime iterazioni creative.

Pierpaolo Piccioli interpreta il duvet in nylon laqué, per una giacca disinvolta e confortevole. I pannelli che compongono il duvet sono tenuti insieme da nodi di tessuto, una vera sfida pratica e stilistica. Il risultato finale è un piumino evergreen di alta moda, ma con un twist sporty e funzionale. Piccioli ha reinventato un grande classico con un’estetica raffinata, cocoon e dal fit rilassato.

Il piumino Maya è il protagonista di 7 collaborazioni che attraversano gli stili di 7 designer, da Palm Angels a Rick Owens. L’ultima versione da presentare è quella in partnership con il cantante e stilista Pharrell Williams.

Tags: duvet , Fashion , Kristen McMenamy , Maya , Maya 70 , moda , moda inverno , Pierpaolo Piccioli , Pierpaolo Piccioli Moncler , piumino , Top Model